Tra arrivi e partenze…

Dire che allo Shakespeare si vive sempre con la valigia in mano forse è esagerato, ma certo la mobilita studentesca e da sempre una delle caratteristiche della nostra scuola. A inizio settembre infatti Matteo Anselmi Tamburini, alunno di quarta, è partito per Madrid, dove frequenterà il Colegio Newman fino dicembre. Ospite in famiglia, sta vivendo una full immersion nella cultura e nella lingua spagnola, grazie ai contatti che da tempo legano lo Shakespeare all’istituto madrileno che dopo la metà di ottobre accoglierà la classe terza che farà uno stage di una settimana.
Il 22 settembre è invece tornato dall’Australia un altro studente di quarta, Andrea Lombardi, che ha frequentato per due mesi e mezzo il Galen Catholic College a Wangaratta, nello stato di Victoria. Andrea è partito ad inizio luglio ed è stato ospitato in famiglia. A sua volta accoglierà un ragazzo australiano che, insieme ad altri due, frequenterà il liceo.
Ma le partenze non sono finite. Sempre dopo la metà di ottobre la scuola si svuoterà. Due le proposte tra cui gli studenti hanno potuto scegliere: lo stage di una settimana a Worthing (Inghilterra) durante il quale si frequenterà un corso di lingua e si visiteranno la città e i suoi dintorni oppure tre giorni in Baviera con meta Monaco e le zone circostanti tra cui il bellissimo castello di Neuschwanstein.
Quindi, preparate le valigie ma soprattutto aprite i vostri orizzonti al mondo. Questo è lo Shakespeare.

WhatsApp Image 2019 09 29 At 21.25.50 (1)
WhatsApp Image 2019-09-29 At 21.25.50 (1)
WhatsApp Image 2019-09-29 At 21.25.50
WhatsApp Image 2019-09-22 At 18.57.07
WhatsApp Image 2019-09-29 At 21.25.50 (2)
WhatsApp Image 2019 09 29 At 21.25.50 (1) WhatsApp Image 2019 09 29 At 21.25.50 WhatsApp Image 2019 09 22 At 18.57.07 WhatsApp Image 2019 09 29 At 21.25.50 (2)