LEGALITA’ E COSTITUZIONE

Il 30 maggio, alle porte della Festa della Repubblica, mi sono recata presso il comune di Crema per ricevere una copia della Costituzione Italiana. Ogni residente a Crema nato nel 2001 ha avuto la possibilità di riceverne una, consegnata direttamente dal sindaco, per commemorare il referendum con il quale gli italiani scelsero tra monarchia e repubblica.
Eravamo più di 200 ragazzi nella Sala Ostaggi ad ascoltare l’inno italiano davanti non solo al primo cittadino, ma anche alla Giunta e ai rappresentanti delle forze della nostra città.
Successivamente abbiamo visionato un toccante video-fumetto intitolato “Bimbo! Un partigiano”, realizzato dal centro culturale Galmozzi.
Commovente è stato anche il discorso del sindaco, con il quale ha esortato noi giovani ad amare e mettere in pratica i valori della nostra Costituzione, ad essere solidali verso il prossimo e a sfruttare i nostri talenti al servizio della società.
In questo modo potremo vivere attivamente la nostra cittadinanza.
Il sindaco ha sottolineato che tramite il nostro impegno civile e la sensibilità che caratterizza la nostra generazione possiamo effettivamente influenzare la storia. La nostra stessa esistenza ci offre l’opportunità di modificare in positivo il corso degli eventi: come Stefania Bonaldi stessa ha detto parlando della vita di noi giovani “le vostre pellicole non so ancora del tutto impresse”.
Molto significativo per me è stato il richiamo all’impegnarsi a rispettare anche il nostro pianeta: mi sono sentita particolarmente coinvolta avendo affrontato in prima persona questa tematica durante le ore di alternanza Scuola-Lavoro proprio partecipando con i miei compagni di classe all’iniziativa Green Jobs: un progetto promosso da Fondazione Cariplo per stimolare e fornire strumenti concreti per intraprendere percorsi di autoimprenditorialitá in campo ambientale.
Ho trovato inoltre estremamente valida dal punto di vista educativo la proposta avanzata agli alunni delle scuole primarie di Crema cui è stato chiesto d’interpretare attraverso un disegno un articolo della Costituzione. Il risultato è stato un insieme di variopinti disegni utilizzati sia per arricchire il testo della Costituzione a noi donata sia per realizzarne la copertina.
Ringrazio naturalmente il mio istituto per avermi dato la possibilità in orario scolastico di partecipare a questa cerimonia che per me é stata occasione di crescita personale.

Adele G.V Martini, classe IV

20190601 153420
20190601_153420
20190601_153436
20190602_114632
20190602_114646
20190602_114657
20190601 153420 20190601 153436 20190602 114632 20190602 114646 20190602 114657